I focus

Quali sono i contenuti essenziali che determinano lo sviluppo del mercato dell’edificio intelligente? Smart Building Expo dedica a questi argomenti adeguata attenzione allo scopo di offrire ad espositori e visitatori opportunità di conoscenza e di crescita professionale.

Connettività

Banda larga ed ultralarga sono la premessa indispensabile per lo sviluppo di nuovi servizi e la trasformazione di un edificio in Smart Building. La modalità FTTH (fiber to the home) pone il problema degli impianti residenziali e della loro diffusione incrociando i grandi investimenti pubblici e privati con il tessuto imprenditoriale dell’installazione.

Applicazioni

Un edificio in rete è predisposto per accogliere ogni servizio che il web rende disponibile. L’edificio in rete è un hub che assicura performance fino ad oggi inimmaginabili e in grado di incidere sulla qualità della vita. La cablatura costituisce il sistema neuronale di un organismo sempre più complesso e performante.

Evoluzione normativa

I provvedimenti legislativi come il decreto “sblocca Italia” di fine 2014 hanno introdotto novità in materia di dotazione tecnologica degli edifici. Il processo in corso è in parte incompleto, ancora poco conosciuto da tecnici e amministratori con i quali occorre consolidare il dialogo per assicurare l’applicazione delle leggi.

Convergenza

L’accordo siglato tra Assimpredil ANCE e Confindustria Digitale costituisce l’ultimo tassello di una convergenza di interessi sull’edificio in rete. Associazioni, sindacati, governo centrale e locale trovano in Smart Building Expo un luogo dove perfezionare il dialogo con le imprese dando efficacia alle loro azioni.

Integrazione

Un edificio moderno è una macchina complessa con performance elevate garantite dal dialogo tra le sue diverse componenti. Building automation e IoT sono il nuovo scenario dell’edilizia in ambito residenziale e industriale. I nuovi sistemi di progettazione BIM (Building Information Modeling) hanno alla loro base proprio il principio dell’integrazione tra le diverse componenti dell’edificio.

Formazione

Il concetto di Industria 4.0 presuppone nuove conoscenze e un nuovo approccio al lavoro (in ambito edilizio è indispensabile superare il concetto di “build it first, fix it later”). La formazione dei progettisti, impiantisti, amministratori e PA costituisce uno dei punti qualificanti delle iniziative della piattaforma Smart Building.

Cultura

Formazione significa anche creazione di una cultura condivisa per abbattere le ultime resistenze allo sviluppo del mercato dello smart building. Stimolare la domanda di innovazione è fattore per un nuovo modo di fare edilizia introducendo servizi sempre più indispensabili e facendo percepire la connettività come la nuova commodity del XXI secolo.