Cybersecurity e IoT, è importante pensarci per tempo

L’abbinamento tra SICUREZZA 2017 e Smart Building Expo è un ambito appropriato per prendere in esame la realtà del mercato della security, una delle voci trainanti le applicazioni smart all’interno degli edifici, ed esplorare quali sono i sistemi utili per garantire la sicurezza prevenendo incaute intromissioni nelle reti digitali domestiche che governano i dispositivi IoT.

Del resto, secondo i risultati dell’indagine dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano, è apparsa chiaramente l’importanza della protezione dei dati personali contro eventuali attacchi di hacker: un rilevante 67% degli intervistati potenziali acquirenti ha dichiarato infatti di essere preoccupato da tale (non così remota) evenienza.

Sul tema della cybersecurity, il magazine online S News ha pubblicato la videointervista con Gerardo Costabile, senior cyber security advisor. «Il mondo della cybersecurity nell’Internet of Things è una materia nuova, che non deve essere sottovalutata, perché tutti questi oggetti in rete toccano praticamente ogni ambito professionale, e non solo l’automotive o le scatole nere all’interno delle autovetture. Si spazia infatti dal settore sanitario a quello del retail, dallo smart building e domotica all’agricoltura, dalle smart city al settore militare, ed altri ancora», scrive S News.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Iscrviti alla newsletter