Smart Building Expo lancia Spazio Startup

startup

Un deciso passo in avanti, proiettato nel futuro. Un’iniziativa che arricchisce il senso di un progetto fieristico che ha tra le sue parole d’ordine “innovazione”. Il fatto che Smart Building Expo voglia che al suo interno trovino posto anche le startup il cui patrimonio è rappresentato anche solo da un’idea da sviluppare, un prodotto in nuce che necessita di sperimentazioni ed investimenti, è il segno manifesto di una visione strategica improntata all’evoluzione del mercato dell’edificio smart.

«È anche un messaggio chiaro che intendiamo dare al mercato – spiega Luca Baldin, project manager di Smart Building Expo – una recente ricerca del Politecnico di Milano, con cui stiamo collaborando, ha evidenziato come il mercato della Smart Home sia al 52% costituito proprio da Startup. Un segno di debolezza, ma anche di grande dinamicità. Una delle mission di Smart Building Expo sarà, quindi, mettere assieme la forza innovativa di queste giovani aziende in nuce, con le capacità di marketing di quelle più strutturate, andando a costituire un fattore di accelerazione».

La novità di Smart Building Expo prende il nome di Spazio Startup, un’area al centro del padiglione interamente dedicata alle startup innovative. «Anche questa è una scelta significativa. – continua Baldin – Mettere al centro della manifestazione questa presenza sta ad indicare, infatti, che crediamo fortemente che il “cuore” dello sviluppo risieda nell’intuizione di soluzioni che nascono spesso da giovani nativi digitali e che presto, molto probabilmente, saranno a disposizione di tutti».

Spazio Startup è dunque la novità che offre alle aziende giovani l’occasione di presentare a condizioni economiche favorevoli le loro proposte alle migliaia di professionisti, alle aziende ed anche ai potenziali investitori che si riuniranno a Smart Building Expo. Per tutti un’opportunità in più per scoprire fino a quale punto si è spinto il livello della ricerca e possibilmente di intuire le direzioni future che potrà intraprendere la tecnologia applicata allo smart building.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Iscrviti alla newsletter
Fte