UNLOCK THE FUTURE

Come gestire in modo efficace il controllo accessi
in un edificio smart

Milano venerdì 2 Dicembre – ore 9.30

Museo d'Arte e Scienza Via Quintino Sella, 4

Il controllo accessi è diventato un’esigenza fondamentale per qualsiasi edificio, sia esso di nuova costruzione che già esistente. Il moltiplicarsi delle consegne a domicilio e la necessità di regolare l’afflusso da parte di figure diverse, garantendo la sicurezza, è una domanda in forte crescita che oggi conosce soluzioni moderne basate sulle più recenti tecnologie digitali.

Venerdì 2 dicembre si terrà a Milano presso la sede del Museo Arte e Scienza il workshop “Unlock the Future” a cura di Smart Building Italia e 2N per svelare le architetture d’impianto più moderne e i prodotti più performanti ed eleganti presenti oggi sul mercato.

Un workshop a numero chiuso dedicato a chi progetta, segue la direzione lavori, agli integratori di sistema ed installatori di edifici smart, per conoscere i più recenti dati sul mercato delle nuove tecnologie in ambito home and building e per fare networking con i tecnici di una delle aziende di punta del settore, concludendo con un piacevole aperitivo e una visita al museo.

PROGRAMMA

9.30
Caffè di benvenuto e registrazione dei partecipanti
10.00 Inizio lavori
• Il mercato degli smart building, a cura di SBI e del Politecnico di Milano
• Il controllo accessi negli edifici contemporanei: trend e requisiti del mercato
• 2N, la società, la visione, gli obiettivi, i mercati
• Le soluzioni 2N nel residenziale e nel commerciale
• Gli strumenti di progetto
• Best practices in Italia e all’estero
12.00
Aperitivo, networking e area demo
12.30
Visita guidata al percorso “L'autenticità nell'arte”, a cura del Museo d’Arte e Scienza
13.00
Conclusione evento

Non perdere l’occasione, registrati subito, ti aspettiamo!

Come arrivare al Museo d’Arte e Scienza

• Metro MM1 fermata Cairoli • Metro MM2 fermata Lanza • Tram numero 2-12-14 fermata Lanza, Teatro Strehler
• Bus n° 57 fermata Cairoli – numero 61 fermata Pontaccio


A CURA DI