Nuove date e novità per SMART BUILDING LEVANTE


Al fine di consentire un regolare svolgimento della manifestazione, Pentastudio, in accordo con Fiera del Levante e Acmei partner della manifestazione, annuncia lo slittamento della manifestazione Smart Building Levante da giugno 2021 a maggio 2022.

Non solo spostamenti, ma anche novità importanti per Smart Building Levante, che per assicurare uno svolgimento all’altezza della prima edizione, si sposta da giugno 2021 al 13-14 maggio 2022, con la preview dedicata alla Bari Smart City Conference che si svolgerà giovedì 12 maggio.

La novità consiste nella possibile estensione della manifestazione a tre giornate, anziché due, con lo scopo di diluire le presenze e aumentare le possibilità di business dei partecipanti, ma anche nella nuova Digital Edition, che si terrà nelle date previste della manifestazione il 24 e 25 giugno, dopo il grande successo dell’edizione 2020, con i suoi oltre 1500 partecipanti on line.

Abbiamo atteso con speranza che la situazione si normalizzasse – dichiara Luca Baldin, Event Manager di Smart Building Levante – purtroppo non siamo ancora a quel punto, anche se siamo fiduciosi e dal momento che la cosa che ci sta più a cuore è la sicurezza della nostra manifestazione e di chi la frequenta, abbiamo preso una decisione difficile ma necessaria, per molti versi anche la migliore che si potesse prendere, ovvero di ricollocare Smart Building Levante alla primavera del prossimo anno, evitando l’ingorgo di eventi che si preannuncia questo autunno e prendendoci tutto il tempo necessario per realizzare l’evento al meglio con i nostri partner, godendo anche del traino che arriverà da Smart Building Expo, confermata a Milano a Novembre”.

Alla manifestazione si può aderire ancora fino a fine giugno con le stesse tariffe previste per il 2021 e godendo per un anno dei notevoli benefit che la partecipazione comporta.

Che non sia stata una passeggiata per nessuno è persino ovvio – conclude Baldin – ma a onor del vero, almeno per noi, non è stato un periodo trascorso invano, e mi sento di dire che ci presenteremo alla ripresa sicuramente più forti di prima e in grado di fornire ai nostri clienti prodotti per il marketing innovativi e idonei ad accompagnare il new normal del nostro settore”.