“Edifici e Città Intelligenti” – A Lambrate ecco East Town


Un nuovo progetto residenziale targato Bluestone: intelligente e sostenibile

Si chiama East Town ed è il nuovo progetto residenziale progettato dall’architetto Alessandro Scandurravincitore di premi come Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana, il Mies Van Der Rohe e il Compasso d’Oro – che vedrà la luce nel cuore storico della città Lambrate, nel complesso di via Folli 24.

A presentarlo è stato il Presidente della società costruttrice Bluestone, Andrea Bezziccheri che ha dichiarato:

“il quartiere Lambrate capace di offrire ai residenti la possibilità di rimanere in sintonia con il ritmo vivace della grande città, senza rinunciare a una dimensione più a misura d’uomo e uno stile di vita più slow tipico di un contesto di quartiere. East Town costituisce dunque un modello abitativo sostenibile, moderno, aperto, che permetterà ai residenti di riconnettersi con le persone e la natura”.

East Town sorge come seguito del lancio della joint venture tra Bluestone, Patron Capital e FREO e complessivamente il prevede un investimento di circa 250 milioni di euro in progetti residenziali a Milano.

IL PROGETTO

45 appartamenti in classe A disposti per sei piani, in aggiunta ai box per auto. I residenti avranno godranno di terrazzi con vista sul giardino di 2.500 metri quadri e condominio disporrà di area giochi per bambini, free wi-fi negli spazi comuni, spazio per le biciclette, area co-working, palestra, portineria e locker room. Sicurezza assicurata con il servizio di video-sorveglianza condominiale attivo 24 ore 24. Le finiture degli appartamenti potranno essere personalizzate e il progetto East Town si legherà al quartiere e alla città come una sorta di “diaframma morbido tra l’interno della casa e l’esterno del paesaggio”.