Smarther, il termostato smart di BTicino

bticinoCollegato a un’app da installare sul proprio smartphone, Smarther offre una gestione smart del clima domestico con programmi personalizzati realizzati in pochi semplici passi. Grazie alla funzione Boost consente infatti di intervenire facilmente per modificare temporaneamente la programmazione in occasioni particolari. Smarther è un prodotto del programma Eliot di BTicino dedicato agli oggetti connessi (Internet of Things), prodotti o sistemi che apportano valore aggiunto all’installazione in termini di funzionalità, informazioni, interazioni con l’ambiente e il cliente.

Design essenziale, stile moderno: bianco, effetto vetro, display discreto ma chiaramente visibile, Smarther si integra in tutti gli stili abitativi. L’illuminazione decorativa e informativa accompagna l’utente nella comprensione e nell’uso delle funzioni. Una barra grafica, che si colora selezionando la funzione Boost, è l’elemento distintivo che caratterizza Smarther. Al design di Smarther è stato riconosciuto il prestigioso premio internazionale IF Design Award 2017.

Il grande vantaggio di Smarther di BTicino è dato dalla possibilità di controllare e regolare la temperatura ovunque e in ogni momento tramite l’app. Il termostato, grazie alla funzione geolocalizzazione dell’app, sa sempre dove ci si trova. Previene inutili consumi quando ci si allontana da casa per un imprevisto. In questo caso il termostato può inviare automaticamente una notifica chiedendo all’utente se si desidera arrestare anticipatamente il riscaldamento/raffrescamento. Se è necessario allontanarsi per un periodo determinato si può intervenire da remoto per regolare manualmente il termostato (es. in modalità antigelo) indipendentemente dalla programmazione automatica.  Con l’app, tramite lo smartphone, è possibile gestire da remoto il termostato connesso, creare e modificare i programmi settimanali, gestire gli aggiornamenti del termostato (firmware).

Ogni termostato può essere gestito da utenti diversi. Uno smartphone può gestire infatti uno o più dispositivi della stessa abitazione o di edifici differenti (es. abitazione e seconda casa). Anche in assenza della connessione internet, il termostato continuerà a operare correttamente seguendo il programma impostato. L’app, non sarà utilizzabile da remoto, ma continuerà a funzionare localmente sulla rete Wi-Fi domestica.

L’app è scaricabile gratuitamente da Google Play e Apple Store. Si configura in tre semplici passi: creazione dell’account, connessione alla rete Wi-Fi di casa tramite un wizard guidato, procedura per creare i programmi settimanali. Boost è una funzione esclusiva di Smarther per ottenere rapidamente il comfort desiderato: attiva il riscaldamento o il raffrescamento per un tempo limitato, a prescindere dal profilo impostato e dalla temperatura dell’ambiente. Attivandola è possibile selezionare la durata di funzionamento (30 minuti, 60 o 90). La barra verticale, rossa per il riscaldamento e blu per il raffrescamento, segnala che la funzione è attiva e funge contestualmente da indicatore del tempo residuo (countdown).

Progettato da BTicino per essere uno strumento facile da utilizzare e da installare, Smarther è ideale sia in caso di nuova installazione, sia di sostituzione di un vecchio termostato. È disponibile in due versioni: per installazione su scatola da incasso (rettangolare o rotonda, per muratura o cartongesso) o a parete. Per entrambe è necessario predisporre l’alimentazione 230 Vac.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Iscrviti alla newsletter
Lindy
Lindy