Vicenza, 13 aprile 2018

L’impianto multiservizio valorizza l’immobile

Smart Building Roadshow, terzo anno. Ha ripreso avvio a Vicenza lo scorso 13 aprile un’attività che si conferma il mezzo indispensabile per la divulgazione del tema relativo alla realizzazione negli edifici di un’infrastruttura tlc – ovvero, l’impianto multiservizio – incrociando gli interessi delle diverse categorie professionali il cui core business è appunto l’edificio con l’attenzione della Pubblica Amministrazione, cardine per l’affermazione dello smart building.

Il fatto che l’organizzazione della prima tappa sia stata a cura dell’Ordine degli Architetti di Vicenza ha indicato quanto questa convergenza sia strategica e quanto sia necessaria l’opera di informazione per far finalmente “scoprire” al maggior numero di professionisti sia l’esistenza delle norme – che rendono l’infrastruttura obbligatoria, non facoltativa – sia le reali potenzialità di mercato a cominciare dalla non marginale valorizzazione degli immobili. Perché, al fondo della questione, e come molti dei presenti in sala hanno potuto cogliere, l’edificio in rete non è materia ad uso dei “maniaci della tecnologia”, ma rappresenta una concreta opportunità economica ed anche di sviluppo della banda larga, della digitalizzazione del Paese, della qualità della vita del singolo e della comunità tutta.

Smart Building Roadshow Vicenza

Gli interventi

L’evoluzione normativa: obblighi e opportunità per i professionisti della filiera

Luca Baldin

Ingegneria del costruito e sviluppo dell’impiantistica

Mauro Valfredi

I requisiti di base degli impianti di telecomunicazioni condominiali ai sensi delle norme CEI

Fabrizio Bernacchi

Il ruolo di una multiutility nello sviluppo dello Smart City

Stefano Cominato

L’impianto multiservizio come infrastruttura nell’edilizia 4.0

Marco Orioni

L’adeguamento del patrimonio edilizio esistente: il ruolo degli amministratori

Lucio Frigo

Prospettive del mercato immobiliare: il valore dell’innovazione

Roberta De Ciechi

Main partner

Anitec

Partner

Fieramilano
FTE

Patrocini

Media partner

The next building