News

Smart City Conference, evento “nel cuore” della Smart Building Expo di Milano

Il presente che stiamo vivendo, il futuro verso cui stiamo andando e una città come Milano, di gran lunga la più evoluta Smart City italiana, danno come somma obbligata l’organizzazione della Smart City Conference.

Italiani pazzi per lo Smartphone, anche se non sanno che cos’è un backup

Italiani tra i 15 e i 75 anni sempre connessi: ovunque lo si ritragga, da Lampedusa al Brennero, l’italiano del 2019 ha uno Smartphone in funzione.

Testimonianze a Smart Building Levante / terza parte

Il concetto di smart building è un prisma di innovazioni che toccano molti ambiti, dalla sicurezza alla connessione, dall’efficienza energetica alla distribuzione dei segnali TV con fibra ottica, dalla progettazione ai quadri elettrici: la terza parte delle videointerviste agli espositori raccolte a Bari.

In Emilia-Romagna si sperimenta la smart city

La società Lepida ha annunciato il progetto che punta alla realizzazione di un’infrastruttura pubblica Internet of Things a disposizione sia della PA che dei privati per la gestione intelligente delle città e dei territori.

A Milano come a Padova, la Smart City del futuro sarà “resiliente”

La Smart City? L’ha spiegata in un intervista al Corriere del Veneto Piero Pelizzaro, da fine 2017 Chief Resilience Officer per il Comune di Milano.

Testimonianze a Smart Building Levante / seconda parte

Dal ruolo dell’azienda di distribuzione agli impianti di stoccaggio per il fotovoltaico, dai mosaici intelligenti a un nuovo sistema di gestire l’hotel al concetto di Building Energy Management System: le videointerviste agli espositori raccolte a Bari.

Banda ultralarga via satellite, la novità Open Sky

Open Sky, il provider specializzato in tecnologie alternative alle connessioni terrestri e oggi parte di Bigblu Broadband, lancia in Italia Konnect, il servizio internet a banda ultralarga via satellite per consumer e business fino a 50 Mbps.

5G. Accordo tra Cellnex e Fastweb

Una partnership importante per lo sviluppo del 5G nel nostro Paese. Cellnex e Fastweb si sono accordate per l’utilizzo delle torri del principale operatore europeo di infrastrutture di telecomunicazioni wireless dislocate nelle aree in cui la Telco sta sperimentando la rete mobile di nuova generazione.