Lo stoccaggio del freddo con cambio di fase è smart

Nello Spazio Startup c’è una cosa interessante da vedere, una reale innovazione per il condizionamento ambientale. Si chiama ColdPeak ed è il sistema di stoccaggio del freddo (energia frigorifera) basato su materiali a cambio di fase (PCM – Phase Change Materials) ed accoppiato ai dispositivi tradizionali di condizionamento per uffici e per applicazioni domestiche. Come funziona? Con ColdPeak l’energia frigorifera viene immagazzinata mediante la transizione di fase di specifiche leghe: durante la carica, il materiale liquido solidifica, mentre durante la scarica la transizione da solido a liquido rilascia le frigorie immagazzinate.

ColdPeak è il sistema di scambio termico estremamente efficiente, in grado di velocizzare le fasi di carica e scarica del serbatoio, assicurando in tal modo elevate potenze e una migliore integrazione con i convenzionali sistemi di condizionamento.

Il sistema di stoccaggio, accoppiato ad una unità di condizionamento garantisce una serie di vantaggi:

  1. L’unità di condizionamento può lavorare non più seguendo il carico ma con delle logiche operative basate sulla massimizzazione dell’efficienza. In pratica, il chiller può erogare una potenza costante e pari al valore ottimale in termini energetici, mentre i picchi di richiesta dell’utenza vengono forniti dal sistema di stoccaggio. Tale configurazione di utilizzo è detta “peak shaving” e consente di incrementare fino al 30% l’efficienza media del sistema di condizionamento.
  2. Si può produrre una percentuale dell’energia frigorifera durante la notte con vantaggi sia in termini di efficienza del sistema di condizionamento che di costo dell’energia elettrica. Il serbatoio, caricato di notte, rilascia poi l’energia frigorifera quando richiesto dall’utenza.
  3. Si possono predeterminare i profili di consumo in base al costo dell’energia elettrica. Il serbatoio si carica quando è conveniente o quando si ha un surplus di disponibilità elettrica.

ColdPeak è sviluppato e brevettato da Upgrading Services, società che si occupa di fornire servizi operativi di facility management, che si occupa della progettazione, realizzazione e manutenzione di edifici e di impianti tecnologici, che adotta soluzioni per la gestione ottimale dell’energia (ColdPeak ne è un esempio), avviando percorsi verso la sostenibilità attraverso la realizzazione di interventi di efficienza energetica e di impianti di produzione da fonti rinnovabili.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Iscrviti alla newsletter
Lindy
Lindy