Edison investe nelle startup


Nel 2017 gli investimenti in Italia sulle startup ha raggiunto la cifra di 136,6 milioni di euro in calo del 23% rispetto al 2016. Lo ha segnalato il sito StartupItalia!. Una retromarcia bella e buona che conferma quanto sia ancora modesta nel nostro Paese la cultura del capitale di ventura e quanto sia complicato per le startup attirare investimenti per farle germogliare e valicare i limiti oggettivi delle risorse economiche e manageriali a disposizione.

Edison investe nelle startupIn un panorama non del tutto confortante per un comparto molto dinamico, nonostante tutto, stando almeno allo studio dell’Osservatorio Internet Of Things del Politecnico di Milano secondo cui oltre la metà dei prodotti in vendita relativi all’IoT e alla home and building automation sono proposti proprio da startup, spicca allora la partnership tra Edison, la più antica società energetica europea, e Idinvest Partners, società di private equity paneuropea.

Nella nota stampa si legge che «Edison ha deciso di coprire l’investimento nel fondo Smart City gestito da Idinvest e focalizzato sulle startup dedicate a Smart Energy, Smart Building & Industry, New Mobility e Tecnologie Abilitanti in Europa, Nord America, Israele e Asia con l’opportunità di co-investire nelle startup di suo particolare interesse. Contemporneamente, Idinvest si impegna a promuovere l’ecosistema italiano dell’innovazione investendo in una o più imprese e startup innovative italiane che rientrano nel proprio focus di investimento attraverso l’attività di venture capital».

«Siamo pionieri nello stimolare lo sviluppo del nostro mercato principale e del nostro Paese d’origine, l’Italia, per contribuire a raggiungere la nostra missione di un futuro a basse emissioni di carbonio e sostenibile entro il 2030. – ha detto Giovanni Brianza, Vice Presidente Esecutivo, Strategia, Sviluppo Corporate e Innovazione di Edison – Questa partnership strategica è un fattore abilitante per esplorare nuove opportunità in grado di innovare il nostro modello di business e aiutare a svilupparne di nuovi. È una prima pietra miliare che avrà un importante impatto sull’ecosistema italiano delle startup». Ecosistema che ha ora gli ingredienti per svilupparsi rapidamente, sottolinea Fabio Mondini de Focatiis, Venture Partner di Idinvest Partners: «La partnership con Edison è un grande esempio di coinvolgimento delle imprese italiane nel venture capital».

Le startup a Smart Building Levante

Ricordiamo qui che le startup saranno protagoniste a Smart Building Levante nello SPAZIO STARTUP: opportunità per presentare le loro soluzioni ed applicazioni in un contesto commerciale di carattere B2B che ha lo scopo di contribuire a mettere in risalto il patrimonio di idee, di progetti e di prodotti che necessitano di attenzione per lo sviluppo. Il proposito è far incontrare la forza innovativa con le capacità finanziarie e di marketing di aziende e società: fattore di accelerazione per l’evoluzione delle tecnologie per l’edificio intelligente.

Condividi questo contenuto
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page