UpDATE: ecco la piattaforma BIM dell’Agenzia del Demanio


Nell’ambito del processo di digitalizzazione del patrimonio immobiliare statale, l’Agenzia del Demanio ha presentato una nuova piattaforma in cloud per la condivisione dei dati tra gli operatori coinvolti in appalti e interventi sugli immobili.

L’obiettivo è arrivare al fascicolo digitale, una raccolta strutturata di dati e modelli tridimensionali, che tramite la geolocalizzazione, consentirà di digitalizzare le informazioni sul patrimonio immobiliare pubblico.

Con l’applicazione del metodo BIM, la piattaforma denominata UpDATE consente di coordinare i dati in cinque fasi: programmazione, fase di gara, attivazione del servizio, svolgimento chiusura

Gli operatori potranno accedere alla piattaforma via SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi) ed in futuro anche con la CIE (Carta di Identità Elettronica).