Più di una “casa intelligente”, ecco le soluzioni domotiche ABB

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Nell’era della connettività diffusa il concetto di domotica è stato superato da quello di Smart Home: un’automazione domestica in grado di anticipare i bisogni degli utenti. Anche le esigenze dei clienti sono cambiate, visto che oggi sono sempre più importanti la ricerca di relax e la protezione negli spazi personali, oltre al desiderio diffuso di risparmiare sui consumi e di vivere rispettando l’Ambiente.

A queste necessità la multinazionale svizzero-svedese ABB, che sarà espositrice alla fiera dell’integrazione Smart Building Expo, dal 13 al 15 novembre a Milano Fiera (Rho), risponde con sistemi che integrano comfort, energia e sicurezza.  La casa intelligente secondo ABB è un sistema personalizzabile, scalabile e modulare, che permette di scegliere la propria configurazione ideale e di predisporre integrazioni future, aggiungendo elementi in costante sviluppo e prodotti compatibili: dagli speaker Sonos® all’illuminazione LED Philips hue®, fino al comando vocale con Amazon Alexa®. In perfetta sintonia con i temi della Smart City Conference, che si terrà in contemporanea con Smart Building Expo.

ABB-free@home® diventa così il cuore della soluzione per creare ambienti intelligenti. Tende, luci, riscaldamento, climatizzazione, videocitofonia: grazie a ABB-free@home® controllare tutta la casa è semplice, sia da display che in remoto da Smartphone. Per garantire un elevato livello di sicurezza domestica, sensori antintrusione, rilevatori di fumo e di allagamento sono perfettamente integrabili nel sistema di Smart Home ABB. La soluzione consente di simulare la propria presenza nei periodi in cui la casa è vuota, e può essere completata con un impianto all’avanguardia di videocitofonia con memorizzazione delle immagini e gestione remota da Smartphone. Quanto al focus sull’energia, si sviluppa su due binari paralleli grazie a REACT 2, l’inverter con accumulo per impianti fotovoltaici evoluti (strumento che permette di arrivare fino al 90% di autosufficienza energetica), e al wallbox AC, la soluzione ideale per la ricarica domestica di veicoli full electric e ibridi plug-in.

Fra i vantaggi offerti ci sono installazione semplificata, configurazione adattabile alle esigenze e software con interfaccia intuitiva. La vasta offerta di ABB è arricchita da corsi online e sul territorio per gli installatori residenziali e da una community dedicata su Facebook. L’obiettivo? Oggi, come più di 130 anni fa, quando nasceva ABB, è costruire il futuro insieme.