SMART BUILDING EXPO 2021: la parola a Feb Elettrica


L’azienda sarà tra i protagonisti della Manifestazione, tra novità di esclusive serie civili, quadri di chiamata, smart home e Mobility

Tra gli espositori di  SMART BUILDING EXPO, evento che si terrà dal 21 al 24 novembre prossimi in Fiera Milano – Rho, Feb Elettrica vanta una lunga tradizione nella produzione di apparecchi elettrici per applicazioni domestiche.

L’azienda, come sottolinea Flavio Piccolo, Responsabile Commerciale, ha aderito con entusiasmo alla Manifestazione “per ampliare al massimo le prospettive di business”.
Una vera e propria vetrina, assicura Piccolo, nella quale “l’organizzazione dovrà sì essere puntuale e perfetta e, al contempo, garantire al 100% i servizi operativi ad essa correlati, per garantirne l’efficacia per ogni partner, partecipante ed espositore”.
Obiettivo principale di Feb Elettrica è sicuramente quello di farsi conoscere ampliando il parco clienti nella propria attività e “dando luce ai nostri ultimi prodotti, focalizzati su differenti linee, dall’ambito delle serie civili a quello dei quadri chiamata per enti ospedalieri”.

Un frammento merceologico, quest’ultimo, che ha portato l’azienda a non fermare mai il lavoro anche nel pieno dei vari lockdown:

Dallo scoppio della pandemia, sembra strano dirlo, il nostro lavoro è notevolmente aumentato, proprio grazie a questi particolari prodotti presentati e il cui successo in un periodo così complicato in ambito sanitario ha permesso all’azienda di espandersi, aumentando il personale e producendo una più ampia gamma di proposte sul mercato, per puntare all’espansione commerciale.

Piccolo, inoltre, sottolinea quali saranno i prodotti di punta che verranno presentati proprio durante SMART BUILDING EXPO a novembre 2021:

Sicuramente presenteremo la nuova serie civile MATT, creata per essere adattabile e dal design innovativo ideale per ogni ambiente, a partire dagli iconici e riconoscibili colori, matt appunto, di tendenza e molto versatili. E poi un innovativo kit bagno disabili, la riproposta proprio dei quadri chiamata ospedalieri e le ultime novità sul fronte della domotica. Parallelamente, infine, Feb Elettrica presenterà anche le nuove proposte in ottica Smart Mobility come due gamme di monopattini comprensivi di assistenza sul territorio e pezzi di ricambio.

Una fiera, SMART BUILDING EXPO 2021 che punterà per focus al mondo dell’innovazione e dell’integrazione e che, grazie alla concomitanza con MADE expo e Sicurezza, porterà Fiera Milano – Rho a diventare cuore nevralgico del settore edile nella sua complessità:

Un’occasione imperdibile per gli espositori. Direi assolutamente di brindare alla realizzazione di una vera e propria Fiera di riferimento per il comparto, capace di dare respiro, in chiave annuale o biennale, al settore mettendo luce alle novità tecnologiche – e non solo. La sfida sarà ancora più gratificante con la presenza dei big del mercato, che potranno contribuire con la loro presenza al rafforzamento nella creazione di un circolo virtuoso per tutti gli attori della filiera.