Accordo strategico tra Smart Building Italia e l’Associazione Energy Managers


 

L’Associazione Energy Managers diventa partner di Smart Building Italia per la promozione della cultura dell’efficienza energetica e della decarbonizzazione in chiave green

Si allarga la platea delle organizzazioni che hanno identificato in Smart Building Italia un partner strategico per raggiungere i propri scopi. Dopo i recentissimi accordi con il Cluster Nazionale Smart Community Tech di Torino a cui ha fatto seguito quello con AIBACS, l’associazione dedicata agli esperti in building automation e sistemi di controllo, è la volta dell’Associazione Energy Managers.

L’Associazione Energy Managers è una associazione tecnico-scientifica senza fini di lucro tra Professionisti del settore impiantistico-energetico, fondata nel 1985 a Bari da Energy Managers, Soci fondatori. Suo scopo principale è la promozione e lo sviluppo della corretta gestione delle risorse energetiche e delle innovazioni tecnologiche alle stesse connesse, dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili di energia, dell’uso sostenibile dell’energia, la promozione dello Sviluppo Sostenibile, la formazione, aggiornamento e la tutela dei Soci che operano nel settore.  L’Associazione è aderente ad ASVIS, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, al Distretto per l’Edilizia Sostenibile della Regione Puglia, alla Consulta dell’Ambiente del Comune di Bari, alla Smart Building Alliance Italia for Smart Cities.

Già coinvolta numerose volte nei programmi di comunicazione e divulgazione della cultura tecnologica messi a punto da Pentastudio sotto il brand Smart Building Italia, l’Associazione Energy Managers ha ora siglato un accordo di partnership ufficiale, col preciso obiettivo di sviluppare importanti sinergie con quello che costituisce il primo network professionale italiano del settore.

Obiettivo dell’accordo è anche quello di co progettare iniziative formative e informative da inserire all’interno degli eventi fieristici organizzati da Pentastudio o di potenziare l’informazione relativa ad eventi specifici di comune interesse, ma anche quello di utilizzare al meglio l’attività editoriale di Pentastudio per consentire all’associazione di rafforzare il proprio ruolo e promuovere le proprie attività a livello nazionale.

“Un accordo importante – commenta Pasquale Capezzuto, Presidente dell’Associazione Energy Managers – che cade in un momento importantissimo, qual è quello che stiamo vivendo, in cui il processo di decarbonizzazione sembra finalmente aver imboccato la strada maestra e il Green Deal è alla base degli investimenti dell’Unione Europea e, quindi, anche del nostro Paese, grazie al PNRR. Sicuramente l’accordo con Pentastudio e Smart Building Italia consentirà alla nostra associazione di diffondere i propri contributi tecnico-scientifici   e perseguire le proprie finalità nello scenario innovativo che si sta profilando”.

“Da tempo lavoravamo con l’ing. Capezzuto e con l’associazione che presiede – dichiara Luca Baldin, Project Manager di Pentastudio – e abbiamo avuto modo di apprezzarne la competenza e la capacità di visione. A Bari, per Smart Building Levante, è per noi un partner fondamentale.  Questo accordo è “win win”, come usano dire gli anglosassoni, ovvero porta contenuti importanti a Smart Building Italia e possibilità di ampliamento della platea di riferimento all’Associazione Energy Managers, che vogliamo sostenere nel suo percorso”.

 

Per informazioni

Pentastudio mail info@pentastudio.it tel +39 444 543133

AEM mail info@energymanagers.it  www.energymanagers.it- https://www.linkedin.com/company/associazione-energy-managers/