CTU Esperto Stimatore Qualificato, alla vigilia della riforma del processo civile


Il corso fornisce ai partecipanti le coordinate per cogliere i cambiamenti in atto, per conoscere le novità in arrivo e farsi quindi trovare pronti alle nomine e alle richieste molto elevate a cui dovranno rispondere i CTU

Con la legge n. 206 del 26 novembre 2021 il Parlamento ha dato delega al Governo di adottare, entro un anno, uno o più decreti con cui procedere ad una profonda e radicale riforma della giustizia, nell’ottica di pervenire ad una sistemica riduzione dei tempi dei processi, quale precondizione perché il nostro paese possa accedere ai cospicui fondi messi a disposizione dall’Europa col Next Generation EU.
Il corso fornisce ai partecipanti le coordinate per cogliere i cambiamenti in atto, per conoscere le novità in arrivo e farsi quindi trovare pronti alle nomine e alle richieste molto elevate a cui dovranno rispondere i CTU.
Se da un lato l’inosservanza delle disposizioni introdotte, sia dalla “Legge delega”, sia dal “Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza” possono comportare la revoca dell’incarico, dall’altro le sinergie richieste agli ausiliari offrono l’opportunità di maggiori incarichi professionali.
Completa il corso la presentazione dell’aggiornamento delle “Linee Guida ABI”, imprescindibile punto di riferimento per le perizie immobiliari sugli asset a garanzia dei crediti ipotecari.

5 Motivi per non partecipare

1° Vuoi perdere incarichi.
2° Non ti interessano i risvolti professionali del
Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.
3° Non ti spaventano le cause con vizi e nullità
degli elaborati peritali.
4° Non ti interessa interagire direttamente con
Giudici, Custodi e CTU ESPERTI.
5° Come CTU, ti piace vivere alla giornata.

5 Motivi per esserci

1° Corso di alta formazione con elevato profilo
dei relatori.
2° Le modifiche normative impongono CTU e
CUSTODI aggiornati.
3° I giudici si rivolgeranno ad ausiliari qualificati
sulle novità.
4° L’inosservanza del C.C.I.I. da parte del CTU
ESPERTO STIMATORE comporterà la revoca
dell’incarico.
5° Partecipare il primo perCorso di Master Class e
Boot Camp per diventare CTU ESPERTO
STIMATORE QUALIFICATO entro il 2022.

DOVE E QUANDO
OnLine su Zoom, Mercoledì 13 aprile 2022 – Dalle 14:30 alle 17:30
ISCRIZIONE
Scarica il tuo COUPON per accedere al corso con il 40% di sconto www.percorsidiestimo.it/Blog/
Costo deducibile dal reddito professionale. Vai su www.CTUEspertoStimatoreQualificato.it
ATTESTATO e CFP PROFESSIONALI
A tutti gli iscritti e partecipanti all’evento è rilasciato l’attestato di partecipazione conforme alla norma UNI 11558 e UNI/PdR 19:2016.
Corso accreditato con 3 CFP per architetti, geometri e periti. In accreditamento per dott. commercialisti.

SCALETTA E ARGOMENTI

Le esecuzioni alla vigilia delle riforme: impatto
delle riforme e delle linee guida CSM
Dott. Giovanni Colmayer, componente associazione T.S.E.I.,
Tavolo di Studio sulle Esecuzioni Immobiliari
I criteri direttivi della L. 206/2021 in materia di
esecuzioni
Dott. Giulio Borella, giudice del Tribunale di Rovigo
L’ordine di liberazione: com’era, com’è e come
sarà
Dott. Raffaele Rossi, Consigliere della Suprema Corte di
Cassazione
Nomina anticipata del custode, collaborazione
con l’esperto, utilizzo di schemi standardizzati
Dott. Amedeo Di Pretoro, Presidente Associazione Giovani
Commercialisti di Chieti
Aggiornamento delle linee guida ABI per la
valutazione degli immobili in garanzia delle
esposizioni creditizie
Dott. Angelo Peppetti, Ufficio Credito e Sviluppo ABI
L’importanza della figura dell’esperto stimatore
qualificato alla luce della riforma
Arch. Michela Marchi, CTU ed esperto stimatore presso il
Tribunale di Vicenza
Analisi del primo perCorso formativo-pratico per
diventare CTU ESPERTO STIMATORE
QUALIFICATO entro il 2022.
Domande e Risposte in diretta
Coordina
Sandro Ghirardini, CEO STIMATRIX & Secretary General of EValuations – Institute of Estimation and Valuation Full
Member TEGOVA