Investire nella sicurezza: come Ajax tutela scuole e asili nido a Mariupol


A Mariupol (Ucraina), 51 000 bambini frequentano scuole e asili. Si tratta di un’infrastruttura enorme: più di un centinaio di edifici per bambini e personale. Fino a poco tempo, erano protetti da guardie senza addestramento specializzato.

Ora, nelle istituti d’istruzione di Mariupol, sono stati installati 167 sistemi di sicurezza Ajax e i dipendenti possono controllarli tramite smartphone. 114 scuole e asili sono protetti da intrusioni e allagamenti. E sul posto arriva una pattuglia della polizia armata in caso di allarme.

L’acquisto degli impianti è diventato per la città un investimento a lungo termine. Scopri come implementare un progetto del genere e recuperare i costi in sei mesi.

Perché le scuole e gli asili hanno bisogno di sistemi di sicurezza intelligenti

Queste sono istituzioni municipali e la loro sicurezza costa alle casse della città 38 milioni di UAH all’anno (1.211.000 €). Le guardie potevano spaventare un bullo accidentale, ma affrontare un furto pianificato sarebbe stato un problema. Ciò che serviva era un sistema professionale che soddisfi chiari requisiti di sicurezza.

Cosa è stato considerato nella scelta di un sistema

Risolvere il problema è stata una sfida per l’amministrazione comunale per cinque anni. I sistemi di sicurezza professionali sembravano una soluzione. Tuttavia, all’epoca, un sistema di sicurezza era visto come un sistema complicato di cavi, difficile e costoso da implementare. Il prezzo era un criterio importante: il nuovo sistema non può costare più dell’assunzione dei guardiani. Il sistema non dovrebbe richiedere lavori di costruzione durante l’installazione (le riparazioni influenzerebbero il costo del progetto). Anche investire in tecnologie non certificate sarebbe poco saggio. Infine, il sistema sarà utilizzato dal personale delle scuole e degli asili, quindi dovrebbe essere semplice nella vita di tutti i giorni. È stata formulata una richiesta chiara per le procedure di gara.

Il sistema di sicurezza dovrebbe:

  • proteggere dalle intrusioni, notificare in caso di allagamento;
  • essere dotato di un’app che invia notifiche ai dipendenti nel caso in cui succeda qualcosa;
  • collegarsi alla stazione di vigilanza della polizia, in modo che sul posto arrivi una pattuglia armata in caso di allarme;
  • richiedere poca manutenzione e funzionare per anni con le batterie.

Perché Ajax

Il sistema non solo soddisfa pienamente tutti i requisiti, ma presenta tre vantaggi:

  1. Ajax è riconosciuto da esperti di sicurezza internazionali.
  2. Investimento a lungo termine. Non è necessario spendere il budget per l’acquisto di attrezzature aggiuntive. Il firmware viene aggiornato via etere.
  3. Servizio rapido. Ajax è completamente sviluppato e prodotto in Ucraina e il servizio di supporto è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno.

Come è stata eseguita l’installazione

In due mesi sono stati installati 9.714 rilevatori e dispositivi. L’installatore professionista ha impiegato 2-3 ore per installare circa 100 dispositivi presso un istituto. I direttori delle scuole affermano che la procedura non è stata neanche notata. Per esempio, una scuola costruita nel 1900 è stata dotata del sistema con tutte le precauzioni possibili. Non è stato necessario distruggere pareti per inserire il cablaggio perché il sistema utilizza il collegamento radio. L’orario di lezione delle scuole e degli asili non è stato interrotto.

 

Come funziona il sistema

Ogni istituto ha ricevuto un’unità centrale Hub 2 Plus. I rilevatori di apertura e di movimento controllano tutte le porte e le finestre, proteggendo dalle intrusioni e dai furti. Il rilevatore di movimento con fotocamera invia una serie di immagini che aiutano l’utente e l’operatore della stazione di monitoraggio a valutare la situazione: diventa evidente se si tratta di un furto o se semplicemente un dipendente ha dimenticato di disinserire il sistema. Una sirena potente da esterni attiva un allarme udibile in tutto il quartiere.

Oltre alla protezione dalle intrusioni, le stanze e i seminterrati sono dotati di protezione contro gli allagamenti. I rilevatori di allagamento inviano notifiche istantanee agli utenti in caso di perdita. Questo consente di evitare gravi conseguenze per gli edifici e costi non necessari per le casse comunali.

Alcune scuole hanno muri spessi e diversi piani. Il sistema protegge anche le stanze e i locali più remoti grazie ai ripetitori di segnale radio che aumentano la portata di tutti i dispositivi del sistema di sicurezza Ajax.

 

Chi gestisce la sicurezza

Con le app Ajax, i direttori e i dipendenti gestiscono le modalità di sicurezza, ricevono notifiche con foto-verifica degli allarmi, controllano l’apertura e la chiusura della scuola o dell’asilo nido di mattina e di sera.

Il sistema consente anche di assegnare diritti di accesso alle singole aree di sicurezza. Questa flessibilità è fondamentale per il personale di cucina e mensa che arriva molto presto di mattina, così come per gli insegnanti dei progetti extracurricolari che lavorano dopo l’orario di chiusura della scuola.

Come funziona il monitoraggio degli allarmi

I sistemi installati nelle scuole e negli asili nido sono collegati alla stazione di monitoraggio di polizia. Questo significa che, se succede qualcosa, una pattuglia armata qualificata interviene presso la scuola o l’asilo.

I sistemi Ajax sono dotati di un’opzione per connettere un servizio di pulsante antipanico all’interno dell’app, in modo che un dipendente della scuola o un educatore per l’infanzia possa chiamare aiuto in caso di emergenza.

 

Risultati del progetto

Il progetto di implementazione dei sistemi di sicurezza intelligenti è costato al Consiglio municipale di Mariupol 17 milioni di UAH (542.000 €). L’anno successivo, la città sarà in grado di risparmiare il doppio, ovvero 38 milioni di UAH (1.211.000 €). Al tempo stesso, la qualità dei servizi di sicurezza aumenta.