Arriva SKY Wi-Fi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Un po’ fibra e un po’ wifi: il progetto parte in 26 città in questi giorni, e ne toccherà oltre 100 entro fine estate

Si chiama Sky Wi-Fi ed è l’offerta a banda ultralarga annunciata dall’Ad Maximo Ibarra.
Una sorta di “ultranetwork” dalle caratteristiche “uniche”, in un mix fibra-wi-fi e con vasta gamma di contenuti.
Fibra Open Fiber, con opzione Fastweb dopo l’estate, per raggiungere le località non coperte: la nuova offerta sarà disponibile subito in 26 città e in oltre 120 entro l’estate coprendo la gran parte dei capoluoghi italiani e Roma, in 5 grandi quartieri della città.
Successivamente la copertura si estenderà, come ha annunciato Ibarra:

Abbiamo una partnership importante con Open fiber che ha fibra vera e mettiamo a disposizione dei nostri clienti un network che nasce da zero. Il tutto traendo vantaggio da collaborazioni con Comcast e Sky Uk che hanno lanciato il servizio broadband diversi anni fa. Vantiamo inoltre collaborazioni con 5 startup in Italia che ci hanno aiutato a progettare il servizio.
Il nostro è un paese sempre più digitale, e in questa fase di rilancio nazionale il nostro modello aperto è garanzia di occupazione diffusa, investimenti nelle infrastrutture del domani e innovazione nei servizi, a tutto vantaggio dei consumatori finali”.

Come funziona Sky Wi-Fi

Tecnologia “domestica” per un dispositivo intelligente che comprende e segue i consumi degli utenti ottimizzando la quantità di banda disponibile nelle abitazioni.
Tre opzioni, da 29,90 euro al mese: “Smart” con connessione in fibra 100%, Sky Wifi Hub e la Sky Wifi App, “Ultra” pensata per chi ha una casa di grandi dimensioni o con più piani e la necessità di coprire l’intera abitazione con la rete mesh creata da Sky Wifi Pod con Sky Wifi Hub (32,90 euro al mese). Infine“Ultra Plus”, 37,90 euro al mese, con l’aggiunta del bundle dei telefoni.