La sfida della riqualificazione dell’edilizia di pregio e dei centri storici


Green revolution, digitalizzazione e nuovo artigianato: il workshop a Vicenza

Appuntamento il 22 settembre 2022 (dalle 18 alle 20) presso la prestigiosa sede della Basilica Palladiana di Vicenza con il convegno”La sfida della riqualificazione dell’edilizia di pregio e dei centri storici”, realizzato da Dedalo Minosse con Smart Building Italia nell’ambito del Forum della Committenza 2022

Piccole dimensioni e alta qualità: i piccoli centri urbani e i centri storici delle medie città italiane ricalcano molto spesso la “forma” organizzativa del proprio tessuto economico storico e le sue stesse vocazioni. La rivoluzione industriale tra Otto e Novecento, per definizione “pesante”, ha messo in crisi entrambe le realtà, determinando abbandono e conversione alla monocultura turistica.
Per la prima volta da quasi due secoli, la trasformazione digitale e la svolta green, entrambe centrate sul concetto di “leggerezza”, costituiscono un’occasione straordinaria di rilancio in chiave “smart” sia dei borghi e dei centri storici, sia degli edifici di pregio che li costituiscono.
Un’opportunità che si è palesata in tutta la sua potenzialità a seguito degli eventi straordinari della pandemia.

Modera:
Luca Baldin, direttore di Smart Building Italia

Relatori:
Maurizio Molini, Brand Ambassador di Dedalo Minosse
Pasquale Capezzuto, Presidente Associazione Energy Managers
Gianni Massa, Vicepresidente del Collegio Nazionale degli Ingegneri
Stefano Micelli, Ordinario di Economia e gestione delle imprese dell’Università Ca’ Foscari di Venezia
Selena Brocca, Project Manager Locanda Officina Monumentale Milano

L’evento è promosso da ALA Assoarchitetti e Smart Building Italia con il contributo di Idalia Gruppo Centroedile.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti. È gradita la prenotazione a dedalominosse@assoarchitetti.itPer la partecipazione all’evento verranno riconosciuti N. 2 CFP.
Segui l’evento su:
FACEBOOK
INSTAGRAM