La fibra ottica più rapida con Un1co, trolley di Fibernet


Per essere smart fino in fondo, l’installatore di fibra ottica dell’anno 2019 ha bisogno anche di muoversi in modo smart, e cioè agile, efficiente, finalizzato a ottimizzare tempi e spazi. Avendo quindi tutto pronto, “a tiro”, sistemato dove ci si aspetta di trovarlo, senza presentarsi avvolto da cavi, con una cassetta per mano, una borsa a tracolla, più qualcosa da recuperare sul furgone.

«Per cui abbiamo pensato fosse molto meglio dotarlo di un comodo trolley dentro il quale potesse trovare subito tutto ciò che gli serve per un’installazione. E fatto in modo che diventasse a sua volta strumento operativo, utilizzando il suo top come tavolo da lavoro», spiega Matteo Trinei, executive manager di Fibernet, azienda romana riconosciuta come marchio d’eccellenza nel settore della fibra ottica. E questo trolley ora c’è, battezzato Un1co, divertente modo di scrivere “unico”, stile canzone di Prince, per essere presentato da Fibernet a Bari, sulla ribalta di Smart Building Levante.

Esteriormente simile ai trolley che hanno rivoluzionato in positivo il nostro modo di viaggiare, con tanto di rotelle e maniglia regolabile, alla fiera pugliese Un1co di Fibernet si è mostrato come prototipo in fibra di carbonio mentre, sin dall’inizio del 2019, sarà commercializzato in plastica. A Bari è una passerella dove questo brevetto Fibernet ha trovato conferma dei consensi che gli sono stati tributati al suo debutto ufficiale, avvenuto alla Fiera di Roma lo scorso settembre, in occasione della di Ecoc, annuale conferenza itinerante sulla comunicazione ottica.

Una volta posato e aperto, Un1co sfoggia la perfetta organizzazione interna dei suoi spazi, dove l’installatore ha immediatamente a disposizione strumenti indispensabili come le giuntatrici e l’ODTR utilizzato per le misurazioni optoelettroniche con cui procedere alla posa della fibra. Inoltre, il top del trolley versione tavolo da lavoro diventa un piano quanto mai comodo e pratico per operare sulla muffola da inserire sotto il livello del suolo per la giunzione di due cavi di fibra ottica.

D’ora in avanti, soprattutto dove ci sono parking lontani dall’edificio dell’intervento, per non parlare dì località quasi off-limits per gli installatori, come la Venezia dei ponti e delle calli, Un1co di Fibernet diventa autentica marcia in più per operatori resi altamente competitivi da questo trolley in termini di tempistiche ed efficienza. Con il vantaggio non secondario per l’installatore di essere ovunque più rapido e di poter così programmare più interventi nell’arco della giornata. Prevedendo un costo di 2.400 euro, attualmente stimato come prezzo di riferimento da Fibernet, dopo pochi mesi di installazioni con cui ammortizzarlo, Un1co diventa proficuo valore aggiunto grazie a cui lavorare di più e meglio.

Condividi questo contenuto
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page