“Forum Smart Installer” a Vicenza, per la formazione di installatori e progettisti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Dopo l’ottimo esordio di Bari, lo scorso 30 maggio, salutato da un esaltante “pienone” di partecipanti, oltre 250, il Forum Nazionale Smart Installer fa tappa a Vicenza, il 26 giugno al Centro Congressi della Fiera, in via Oreficeria. Il Forum Nazionale Smart Installer, giunto alla seconda edizione, costituisce un irrinunciabile momento di aggiornamento professionale attraverso il quale installatori e progettisti vengono messi a confronto con alcuni dei principali driver dell’innovazione. Il Forum suggerisce scenari di evoluzione della professione nel breve e medio periodo ed indica le nuove occasioni di business che si profilano. Con un’autorevolezza certificata dai sette crediti formativi destinati dal Collegio dei Periti Industriali di Vicenza ai propri iscritti che vi parteciperanno.

Il tema del forum Smart Installer 2019 è la progettazione e realizzazione di impianti domestici idonei alle esigenze contemporanee con focus sui sistemi di automazione domestica, sulla televisione post switch off, sui sistemi di distribuzione interna dei segnali digitali, sui sistemi di sicurezza e sulle loro problematiche impiantistiche e normative. Partner del forum Smart Installer di Vicenza sono fiera Sicurezza, Cheapnet, Fibernet, Higeco Energy. Nomi e contenuti che concorrono a creare una grande anteprima di Smart Building Expo, fiera dell’integrazione a Milano/Rho dal 13 al 15 novembre 2019.

Come si può notare dal programma, l’assoluta eccellenza dei relatori, ben distribuiti fra tutte le tematiche-guida della “nuova installazione elettrica ed elettronica”, garantisce all’evento la massima autorevolezza scientifica. Dopo le registrazioni, la sessione di Vicenza del forum Smart Installer prenderà il via alle 9,30 con l’intervento di presentazione di Luca Baldin, Project Manager di Smart Building Italia. Seguiranno nell’ordine questi interventi:

“L’impiantistica d’edificio come sistema integrato: nuove competenze e metodologie” (Giuseppe Cafaro, Politecnico di Bari).

“Realizzare la rete FTTH: quadro normativo e scenari evolutivi” (Gianluca Antonucci, Fibernet).

“FWA, Fibra e Cloud PBX: integrazione totale dal residenziale al B2B” (Alessandro Mauri, Cheapnet).

“Home and building automation: l’energia sotto controllo” (Valeria Cicinelli, Associazione Energy Manager).

“Dal fotovoltaico al risparmio energetico: l’importanza del monitoraggio” (Francesco Battiato, Higeco).

“Il futuro dell’installazione: verso l’integrazione” (Luca Baldin intervista
Flavio Romanello, Confartigianato e Carmine Battipaglia, CNA Impianti)

Dopo la pausa pranzo, i lavori riprenderanno alle 14, con questi interventi: 

Nuova sicurezza: una questione di certificazioni” (Raffaello Juvara, Essecome-Securindex).

“Gli impianti centralizzati: una collaborazione tra tecnici e amministratori” (Francesco Burrelli, ANACI, amministratori condominiali).

“Il nuovo switch off: le opportunità per il mondo dell’installazione” (Sebastiano Trigila, Fondazione Ugo Bordoni).

“Lo standard KNX per la domotica: perché adottarlo e come certificarsi” (Alessandro Ravagnin, KNX Italia).

“Progetti e cantieri privati previsti nel triennio 2019-2021: la situazione del Nord Italia” (Andrea Boni, NiiProgetti).

“Il valore della formazione: il programma Smart Installer” (Fabrizio Bernacchi, EcletticaLab).

 

LEGGI IL PROGRAMMA E ISCRIVITI