In uno showreel di You Tube tutto il fascino di Smart Building Expo 2019

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Illuminante, innovativa, trasversale. Dallo showreel visibile su Smart Building Channel (canale You Tube) emergono i tre aggettivi che definiscono cosa è stata la seconda edizione della fiera dell’integrazione Smart Building Expo, svoltasi dal 13 al 15 novembre 2019 a Fiera Milano,Rho. Un evento che con i suoi oltre 28mila visitatori professionali, ovvero il 12% in più rispetto alla prima edizione del 2017, si è rivelata un successo non solo per i numeri raccolti, ma anche per i contenuti espressi. Smart Building Expo 2019 è riuscita in questo senso a essere illuminante sul 5G, l’internet di nuova generazione, innovativa grazie alla partecipazione di aziende tarate su bisogni attuali e imminenti del mercato dell’integrazione, trasversale per la sua capacità di aggregare varie fasce di pubblico.

Nello showreel di 5G parla Luca Baldin, project manager di una manifestazione nel cui seno si è svolta la prima Milano Smart City Conference, svoltasi nei tre giorni di fiera allo scopo di fare il punto sulle nuove città del XXI secolo, mentre a Marco Gay, presidente di Anitec-Assinform (costola hi-tech di Confindustria), spetta il ruolo di testimonial delle start up che hanno irrorato con la loro energia innovativa l’intera Smart Building Expo.

Paolo Ferrari, amministratore delegato della Comoli Ferrari di Novara, azienda leader italiana nella distribuzione elettrica ed elettronica, sottolinea infine il nuovo target di visitatori, più trasversale e composito, richiamato dai contenuti dell’evento accanto a quello tradizionale del settore. Il miglior auspicio per la prossima edizione di “Elettrica”, la fiera organizzata e promossa da Comoli Ferrari, dal 17 al 20 giugno 2020 per la prima volta a Milano, Centro Congressi.