Alta Formazione: i corsi del Laboratorio della Sostenibilità

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Covid-19: al via alcuni corsi di Alta Formazione per combattere la crisi e guardare al domani

Non bisogna temere l’acqua, Ma occorre un ottimo comandante ed una solida imbarcazione per navigare
Questa la base sulla quale i partner del progetto VIIL del Laboratorio della Sostenibilità hanno confezionato alcuni pacchetti formativi interamente finanziati per supportare, con le Università, chi abbia il desiderio di puntare all’alta formazione per cogliere le migliori opportunità del nostro tempo.
I corsi, in particolare, sono per BUSINESS ANALYSIS FOR EXECUTIVE – INNOVATION MANAGER ISO56002 e FACILITY MANAGER per la conduzione e gestione sostenibile dei processi d’innovazione, tra i quali: innovazione di processo e di prodotto, sviluppo e coordinamento di incubatori, progettare e coordinare Smart Cities, sviluppo locale, turismo e cultura, mobilità e ambiente, progettare e coordinare infrastrutture pubbliche, progettare e coordinare infrastrutture energetiche, coordinare l’innovazione di strutture sanitarie, RSA e Social Housing Healthy at Home, coordinare e gestire infrastrutture industriali e coordinare e gestire l’innovazione edilizia (edifici, quartieri, condomini, strutture turistiche residenziali e distribuite) contenente verticalizzazioni (Cyber Security, Soft Skills, Organizzazioni Internazionali, AI, ICT, OT, IoT, Meccatronica, Big Data Analysis, Finanza, Organizzazione Agile, Marketing e Retail 5.0, Edilizia 5.0, Condominio 5.0, Borghi 5.0 – Turismo 5.0, Eco-Sisma Bonus, Efficientamento energetico, Smart Working, Social Housing, Healthy 5.0).

Il Laboratorio della Sostenibilità ha stanziato le risorse per l’erogazione dei Corsi di Alta Formazione, in collaborazione con le Università coinvolte nell’erogazione e nella produzione dei contenuti:

  • Università degli Studi della Repubblica di San Marino (RSM)
  • SUPSI (Svizzera)
  • Università degli Studi di Genova (Italia)
  • Università degli Studi di Milano Bicocca (Italia)
  • Università degli Studi di Urbino Carlo Bò (Italia)
  • Università del Piemonte Orientale (Italia)
  • BI-REX (National Competence Center on BigData) (Italia)
  • Università di Bologna (Italia)
  • Politecnico di Torino (Italia).

Il tutto per formare Business Analyst – Innovation Manager e Facility Manager che condividano lo spirito del progetto che ha come solo obbiettivo la formazione di 100 professionisti competenti che possano divenire delle best practice, in Italia – Svizzera – San Marino, per le aziende, le associazioni e gli enti governativi.

Per iscriversi

La trasmissione delle candidature può essere trasmessa alle mail indicate in alcuni moduli o a: segreteria@laboratoriosostenibilita.ch con oggetto “Borsa di Studio CAF