AccelerORA!: 8 milioni per le startup innovative

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Con il programma AccelerORA! verranno sostenute le imprese innovative impegnate nella sfida al Covid19: 50 le startup del programma AccelerORA!

Protagonista di questa iniziativa è il Fondo Acceleratori che gestirà le differenti operazioni del Sud d’Italia in un co-investimento con il Fondo Italia Venture II. Il progetto prevede la partnership con 6 acceleratori nazionali e sta riscuotendo notevole attrattiva sotto il profilo degli investimenti: sono infatti oltre 22 i milioni di euro che verranno destinati alle startup operative negli ambiti Fashion, AgriTech, MedTech, eCommerce, Education, FinTech, Software b2b, SaaS e Digital Community.

“AccelerORA! – si legge in una nota ufficiale – promette di aiutare realtà meritevoli in fase di difficoltà post-emergenza da Covid-19, ma anche per aver generato, grazie alla credibilità dell’investimento di un attore istituzionale, l’incremento della capacità di fund raising delle società”.

A parlare è Enrico Resmini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Cdp Venture Capital che afferma: “Questo risultato va nella direzione di rendere il Venture Capital un asse portante dello sviluppo economico e dell’innovazione del Paese, creando i presupposti per una crescita complessiva e sostenibile dell’intero ecosistema”.

AccelerORA! coopera con i principali acceleratori italiani con comprovata esperienza nello sviluppo del portafoglio delle loro startup e di programmi di accelerazione verticali. L’obiettivo è quello di supportare le realtà che si trovano nelle fasi iniziali del ciclo di vita per aiutarle a crescere e accompagnarle nella raccolta di ulteriori round di investimento.
Le operazioni vengono effettuate da acceleratori, investitori terzi o soci in matching grant rispetto ai capitali investiti dal Fondo Acceleratori. Inoltre, ogni startup può essere finanziata con un massimo di 300.000 euro.