Dissuasori antiterrorismo Bft, tecnologia al servizio della sicurezza


Bft partecipa a Smart Building Levante a Bari presentando le sue soluzioni di automazione smart per contesti residenziali, commerciali e urbani. Sono soluzioni avanzate, con caratteristiche esclusive che fanno della semplicità, della fruibilità e della vicinanza alle persone la loro peculiarità. Tecnologie di nuova generazione studiate che migliorano la vita sia degli installatori che di chi le utilizza.

È il caso dei dissuasori antiterrorismo, perché proteggere gli spazi pubblici molto frequentati e le location adibite ad eventi è diventato attualmente una priorità assoluta. I drammatici fatti di cronaca legati al terrorismo hanno mostrato la necessità di rendere la gestione delle limitazioni d’accesso dei veicoli in aree pedonali e veicolari più efficiente. Bft ha perciò ideato e sviluppato nel tempo diverse tipologie di dissuasori che sono diventati la soluzione ideale per questo problema di urgente attualità.

I dissuasori antiterrorismo presenti nella gamma prodotti di Bft, infatti, rispondono in pieno al bisogno di protezione in occasione di eventi nei quali si genera affollamento. All’interno della gamma di dissuasori antiterrorismo si possono trovare sia modelli fissi che modelli mobili, adattabili a tutte le necessità sia nelle aree pubbliche che in quelle private perché in grado di preservare il contesto installativo.

È garantita la sicurezza anche in caso di impatti a 80 km/h e, quando necessario, è possibile consentire l’apertura del varco automatizzato per permettere l’ingresso dei mezzi d’emergenza e primo soccorso o per agevolare l’evacuazione rapida dell’area. Le prestazioni sono state certificate da enti terzi specializzati, gli istituti Mira e Cts dimostrando che questi dissuasori sono di gran lunga superiori, per efficacia ed estetica, a diverse alternative a volte utilizzate negli spazi pubblici come fioriere in cemento o barriere jersey.

I dissuasori di Bft, azienda che ha sede a Schio (Vicenza), possono essere impiegati non solo per fini di sicurezza come appena descritto, ma trovano impiego anche in tutte quelle situazioni dove è necessario gestire gli accessi urbani come zone a traffico limitato dei centri storici o come i parcheggi dei centri commerciali.

Condividi questo contenuto
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Print this page