Cellnex acquisisce la divisione telecomunicazioni della britannica Arqiva

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Continua l’espansione di Cellnex, la società spagnola leader europea nelle torri per le telecomunicazioni. Dopo avere annunciato nuove acquisizioni nello scorso maggio, quando rilevava la proprietà di duemiladuecento torri operanti in Italia di proprietà della francese Iliad, Cellnex mantiene la promessa rendendo noto l’acquisto della divisione telecomunicazioni di Arqiva per un corrispettivo totale di 2 miliardi di sterline. Arqiva è una società di telecomunicazioni britannica fornitrice di infrastrutture e servizi di trasmissione radiotelevisiva nel Regno Unito e nella Repubblica d’Irlanda, oltre a dotare di reti WiFi e commerciali intelligenti Scozia e Inghilterra del nord.

Con questa operazione la società spagnola delle torri (di cui ConnecT, società veicolo controllata da Edizione dei Benetton tramite Sintonia, detiene il 29,9%) raggiungerà un totale di circa 53mila sedi distribuite nei sette mercati europei in cui opera. Cellnex, che sarà espositore alla fiera dell’integrazione Smart Building Expo 2019 (13 – 15 novembre, Milano Fiera, Rho) comunica che l’operazione Arqiva è stata resa possibile dalla combinazione di un prestito sindacato per due milioni di sterline e liquidità in cassa. Nel frattempo, per sostenere il finanziamento di altri progetti, Cellnex annuncia un aumento di capitale completamente sottoscritto per due miliardi e mezzo di euro. La chiusura dell’operazione, che è soggetta alle autorizzazioni rilasciate dalle autorità della concorrenza – è prevista entro la fine del 2020.

A sostegno dell’operazione il cda di Cellnex ha dunque approvato questo aumento di capitale di due miliardi e mezzo di euro con diritti di prelazione per gli attuali azionisti. La sottoscrizione avverrà a un prezzo di 28,85 euro per ogni nuova azione con uno sconto del 19,6% basato sul prezzo di chiusura delle azioni registrato il 7 ottobre scorso a 37,91 euro.