La svolta della domotica al Forum Smart Installer di Vicenza

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

EGE, ovvero Esperto in Gestione dell’energia, nonché vicepresidente dell’associazione Energy Managers, Valeria Cicinelli è fra i relatori del Forum Smart Installer, giornata formativa in programma il 26 giugno prossimo a Vicenza, organizzata da Smart Building Italia con il patrocinio del Collegio dei periti industriali della provincia di Vicenza.

– Ingegner Cicinelli, al Forum Smart Installer di Vicenza lei interverrà sul tema Home and Building Automation, l’energia sotto controllo. A quale concetto di domotica rimandano le parole di questo titolo?

“A una domotica in continua evoluzione, così rapida che l’installatore elettrico è costantemente obbligato ad aggiornare la proprie conoscenza per offrire ai propri clienti le più efficienti e moderne tecnologie presenti sul mercato, mantenendo il controllo del rapporto qualità/prezzo”.

– I quali di cosa hanno bisogno?

“Di professionisti del settore, progettisti e Smart Installer per l’appunto, in grado di conoscere profondamente tutte le opportunità oggi offerte dal mercato della domotica nell’ambito della Building Automation, e di conoscerle bene in termini di prodotti e di prezzi. Senza la loro indispensabile opera di mediazione, il mercato degli Smart Building resta un mercato di nicchia e non può decollare in termini di utenza e prospettive di sviluppo”.

– Esiste quello che possiamo individuare come nocciolo della questione?

“Sì, ed è rappresentato dalla rapida trasformazione di questo mercato nel giro dell’ultimo decennio”.

– Cosa caratterizza uno Smart Building?

“Il fatto di essere un sistema integrato, dove coesistono in un’unica gestione impianti di riscaldamento, illuminazione, videosorveglianza, climatizzazione. Con la conseguenza che a questo sistema possono fare riferimento non i pochi privilegiati di una volta, ma le centinaia di inquilini di un normale condominio adattato ai tempi, compresa la signora Maria o il nonno Luigi che mai hanno sentito parlare di domotica in vita loro”.

– Come deve rivolgersi a questi utenti lo Smart Installer?

“Animato da un forte e documentato spirito divulgativo, grazie al quale lanciare soprattutto un messaggio”.

– Quale?

“Quello relativo alla sostenibilità dell’ambiente e al risparmio dei costi, due elementi senza i quali non si può parlare di energia sotto controllo”

Valeria Cicinelli è fra i relatori del Forum Smart Installer di Vicenza (26 giugno, centro congressi della Fiera, via dell’Oreficeria). Interverrà sul tema “Home and building automation: l’energia sotto controllo”