Disano a Cortina per la Snowboard World Cup


L’azienda leader nel settore dell’illuminazione ha fatto brillare, in notturna, le grandi star dello snowboard internazionale sulla pista del Faloria

Un’installazione illuminotecnica targata Disano e pensata per lo scenario del Faloria, con la sua pista Tondi del Faloria, a Cortina d’Ampezzo.
L’azienda è stata sponsor tecnico della Snowboard World Cup 2020 e ha realizzato l’intero impianto luci della celebre pista, consentendo così di far brillare, è il caso di dirlo, le gare in notturna e le spettacolari immagini televisive che hanno raccontato la manifestazione.

I due protagonisti dello snowboard mondiale, la pluricampionessa olimpica della Repubblica Ceca Ester Ledecka, e l’italiano Roland Fischnaller, che vanta 19 vittorie in Coppa del Mondo, si sono aggiudicati la vittoria nella Snowboard World Cup, evento ospitato nella capitale delle Dolomiti per la sesta volta consecutiva. Un’edizione particolare per le misure anti-Covid e senza pubblico in pista ma con momento più spettacolare toccato per lo slalom parallelo in notturna, seguito in diretta televisiva da Rai Sport e dal circuito Eurosport. Fondamentale, dunque, l’apporto della perfetta illuminazione della pista offerta dal brand.

Disano illuminazione sostiene con un’esclusiva partnership tecnologica il rilancio degli sport invernali a Cortina, con l’obiettivo del grande appuntamento con i Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021 e con i Giochi Olimpici Invernali Milano-Cortina 2026. L’impegno di Disano si estende all’hockey su ghiaccio, con la sponsorizzazione della squadra locale (S.G. Cortina), tra le più antiche e titolate squadre italiane.