Vuoi diventare Smart Installer? Appuntamento a Bari

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Appuntamento a Bari il 30 maggio, ore 9,00, centro congressi della Fiera del Levante, per il Forum Nazionale Smart Installer, dedicato alla formazione d’eccellenza nell’ambito dell’installazione professionale. L’evento è realizzato in collaborazione con Acmei, azienda leader nella distribuzione di materiale per i professionisti del settore elettrico.

Scopri il programma e iscriviti

Dopo l’ottimo esordio bolognese del 2018, torna dunque l’appuntamento col Forum Smart Installer, scegliendo di sdoppiarsi nel giro di un mese in una sede al sud, Bari per l’appunto, e una al nord, Vicenza il 26 giugno, per favorire la partecipazione dei tecnici di tutto il territorio nazionale. Il Forum Nazionale Smart Installer costituisce un irrinunciabile momento di aggiornamento professionale attraverso il quale i partecipanti vengono messi a confronto con alcuni dei principali driver dell’innovazione. Il Forum suggerisce scenari di evoluzione della professione nel breve e medio periodo ed indica le nuove occasioni di business che si profilano.

Il focus del 2019 è la progettazione e la realizzazione di impianti domestici idonei alle esigenze contemporanee con focus sui sistemi di automazione domestica, sulla televisione post switch off, sui sistemi di distribuzione interna dei segnali digitali, sui sistemi di sicurezza e sulle loro problematiche impiantistiche e normative. I temi che verranno svolti al forum Smart Installer di Bari rappresentano una copertura, completa quanto autorevole, di tutti gli argomenti oggi cruciali per un settore dell’installazione. Un settore chiamato ad adeguarsi ai livelli di automazione e integrazione dei processi degli Smart Building e delle Smart Home al centro del nostro presente-futuro.

Durante la mattinata saranno dunque affrontati “L’impiantistica d’edificio come sistema integrato: nuove competenze e metodologie” (Giuseppe Cafaro, Politecnico di Bari), “Ruolo e compiti dell’installatore nel nuovo codice degli appalti”  (Pasquale Iacovone, Archiportale – BIM.archiproducts), “Realizzare la rete FTTH: quadro normativo e scenari evolutivi” (Luca Baldin, Smart Building), “FWA, Fibra e Cloud PBX: integrazione totale dal residenziale al B2B” (Alessandro Mauri, Cheapnet), “Home and building automation: l’energia sotto controllo” (Valeria Cicinelli, Associazione Energy Manager), “Il nuovo switch off televisivo: le opportunità per il mondo dell’installazione” (Sebastiano Trigila, fondazione Ugo Bordoni), “Il futuro dell’installazione: verso l’integrazione” (Luca Baldin intervista Claudio Pavan di Confartigianato Impianti e Carmine Battipaglia di CNA Impianti).

Nel pomeriggio si continua con “Nuova sicurezza: una questione di certificazioni” (Raffaello Juvara, Essecome-Securindex), “Gli impianti centralizzati: una collaborazione tra tecnici e amministratori” (Francesco Burrelli, Presidente ANACI), “Ecobonus: una grande occasione per lo sviluppo della home automation”  (Domenico Matera, ENEA Puglia), “Lo standard KNX per la domotica: perché adottarlo e come certificarsi” (Diego Pastore, KNX Italia), “Progetti e cantieri privati previsti nel triennio 2019-2021: la situazione del sud Italia” (Andrea Boni, Editrice Industriale), “l valore della formazione: il programma Smart Installer” (Carla Capodiferro, Smart Faber).