t2i, incubatrice di innovazione, ospita il Roadshow sullo “Speed Divide” a Treviso

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Condomini più smart e connessi, resi più vivibili dall’abbattimento di ogni Speed Divide, termine con cui si indica una ridotta velocità di connessione. Con questo obbiettivo prende forma il Roadshow “Soluzioni per condomini in Speed Divide”, organizzato da Smart Building Italia in collaborazione con un brand leader delle telecomunicazioni come Eolo. L’iniziativa tocca il 4 luglio Treviso, dove sarà arricchita dalla virtuosa sinergia creatasi con t2i, società consortile che, costituitasi cinque anni fa per l’innovazione tecnologica diffusa, ospita questa tappa del roadshow nella propria sede di piazza delle Istituzioni 34/a.
Difficile ipotizzare incontro più “naturale” fra tre soggetti coinvolti a diverso titolo nella medesima sfida di guidare il progresso tecnologico e informatico verso soluzioni aperte, condivise ed evolutive: l’agenzia Smart Building Italia, a cui si deve la creazione della fiera Smart Building Expo (13-15 novembre, Fiera Milano, Rho), un brand come Eolo, di assoluta avanguardia nella tecnologia Wireless, e una t2i che, contando su un personale specializzato di circa sessanta elementi, sta realizzando appieno gli obbiettivi per cui è stata creata dalle camere di commercio di Treviso e Rovigo: promuovere attività di formazione come questa, fungere da incubatrice di Start Up, valorizzare e certificare tecnologie innovative.
Smart Building Italia, Eolo e t2i danno dunque vita al roadshow che, con inizio alle 14,30, prevede interventi di Luca Baldin, Project Manager di Smart Building Italia, sulle nuove normative europee per le società di telecomunicazioni (TLC), di Luca Cavobianchi e Nicola Scagnolari, entrambi di Eolo, sull’offerta Eolo 100 per condomini in Speed Divide, di Roberto Cattaneo, di Tecnofiber, sugli impianti FTTH in fibra ottica, e infine di Fabrizio Pettinicchi, di A&Tech Group, sui servizi Hintegro per la gestione condominiale.
Concorrono all’iniziativa partner importanti come TCK-LAN (soluzioni per il cablaggio strutturato), HiNTEGRO e A&Tech.
Questo stesso roadshow toccherà in autunno Udine, Verona, Torino e Novara.