Maxima Ultra 36, nuova barriera Bft


Cresce la famiglia Maxima Ultra Bft, fiore all’occhiello delle barriere dell’azienda. La gamma Maxima Ultra 36 mantiene le apprezzate caratteristiche della nota famiglia di prodotti Bft, come l’inverter e il motore asincrono trifase, e ne aumenta l’accessibilità e la facilità di installazione. È più accessibile perché la struttura portante di questa gamma si può aprire in tre punti differenti, dalla parte superiore, sul frontale, e dal lato posteriore. È più facile da installare perché è compatibile con il protocollo di comunicazione ULink che permette di collegarsi a Maxima Ultra 36 da remoto per programmarla o controllarne i parametri.

Altra novità di Maxima Ultra 36 è il sistema di led ad alta luminosità, con funzione di semaforo, funzione parking per il controllo dei parcheggi, ma soprattutto funzione diagnostica che rende più veloci gli interventi di manutenzione, con segnali luminosi di specifico colore che comunicano la tipologia di intervento necessario o l’anomalia in corso.

Maxima Ultra 36 è altamente flessibile, adatta a diverse situazioni e arricchita dalla disponibilità di un’ampia gamma di accessori che ne incrementano la versatilità. Ulteriori dettagli su Maxima Ultra 36 e la lista dei suoi prodotti sono disponibili sulla pagina dedicata del sito Bft cliccando su questo link.

Bft, parte del Gruppo SOMFY dal 2004, sviluppa sistemi innovativi per l’automazione per contesti residenziali, commerciali e urbani, partecipa a Smart Building Levante.

Condividi questo contenuto
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page