Nuova piattaforma “Telespazio-In Aria!-Speedcast” per i video aziendali

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Video aziendali “salpano” da Telespazio per navigare liberamente in rete, accessibili e attraenti. Importante la nuova opportunità di “traffico” offerta alla imprese grazie alla partnership a tre stretta da Telespazio, Speedcast e In Aria! Networks, finalizzata alla distribuzione, e quindi a un maggior traffico, di contenuti audiovideo in formato SD standard, ma anche ad alta definizione HD e ultra-alta definizione UHD.
L’accordo mette infatti sullo stesso campo d’azione le 170 antenne che fanno della sede di Telespazio, a Fucino (L’Aquila) uno dei primi “teleporti” civili del pianeta, un brand leader nella fornitura di comunicazioni da remoto come l’australiana Speedcast e un provider-video europeo di eccellenza come l’inglese In Aria! Networks.
L’obbiettivo condiviso dai tre soggetti è un conseguente, di gran lunga aumentato traffico audio-video in rete, facilitato da un’ampia gamma di servizi a valore aggiunto, come le conversioni multimediali dei contenuti, lo streaming live di alta qualità a bassa latenza, l’accesso a piattaforme posizionate sulle principali traiettorie orbitali Direct to Home europee. Tutti servizi di cui le aziende si giovano nel momento di esporsi con campagne di comunicazione competitive, a misura di mercato.
Grazie all’apporto decisivo di Telespazio, Speedcast e In Aria! consolidano ulteriormente una sinergia in atto ormai da un anno, da quando hanno dato vita a Speedcast Media Network, piattaforma ibrida che aumenta in modo virtuoso il traffico di contenuti digitali con cui poter spaziare dall’intrattenimento allo sport alla cucina. Nella fattispecie Speedcast distribuisce l’infrastruttura Ottvideo CDN, oltre al supporto per il monitoraggio della qualità dei video di In Aria! Network.