Mercato AV: pubblicata norma UNI per integrazione servizi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Da pochi giorni è disponibile la nuova norma UNI relativa ai servizi di integrazione dei sistemi audio, video e controllo

Il mercato AV Professionale ha la sua norma: è stata infatti pubblicata la norma UNI 11799:2020 che regolamenta i servizi di integrazione dei sistemi audio, video e controllo, requisiti di progettazione, installazione, configurazione, regolazione, programmazione e verifica tecnica. 
Si tratta di un traguardo molto importante che fa seguito a tanti anni di lavoro e molteplici tavoli di confronto, attraverso il quale SIEC, Associazione che rappresenta i System Integrator AVC in Italia, ha operato per dare l’opportunità agli operatori di vedere riconosciuta la loro professionalità.

In questo modo, infatti, il mondo AVC può ora contare su una specifica certificazione, la prima che regolamenta, a livello nazionale, questo settore. Come ha delineato Christian Pieretto, Presidente SIEC:

Potremmo dire di aver “scritto la storia”, ma invece è solo l’inizio di un nuovo percorso in un mercato che da oggi forse non sarà più lo stesso. Ora non rimane altro che diffonderla, condividerla e trasmettere il valore che tutto questo rappresenterà per il mercato e per i clienti.

Il settore AV è caratterizzato da uno sviluppo molto rapido e spesso si sente la mancanza di un approccio strutturato e organizzato che possa garantire una efficace integrazione dei sistemi AVC. Inoltre, per la corretta applicazione delle tecnologie, occorrono forti competenze, adeguate risorse progettuali e tecniche e un costante aggiornamento per mantenere il passo con la veloce evoluzione delle tecnologie.
Tutti coloro che intendono dotarsi di un sistema AVC con specifiche garanzie di prestazione e contrattuali, potranno rivolgersi alle organizzazioni in possesso della certificazione di servizio 11799, consapevoli di instaurare un rapporto contrattuale in grado di esplicitare e gestire le proprie esigenze, con il supporto di fornitori qualificati.

E SIEC non si ferma: sul tavolo UNI ora c’è un altro progetto ambizioso, il riconoscimento della figura professionale dell’Integratore AVC, passo indispensabile per aumentare la riconoscibilità degli integratori e qualificare questa professione

Per acquistare la norma sul sito UNI: http://store.uni.com/catalogo/uni-11799-2020